CONCEZIONE CATTOLICA DELLA POLITICA – Julio Meinvielle

28,00

A cura di Arturo Ruiz Freites

Un libro di pedagogia politica scritto da un maestro classico del pensiero politico del XX secolo, da un sacerdote di Cristo, per i giovani che hanno bisogno dei criteri – guida della dottrina cattolica nell’ingente compito di “illuminare e ordinare tutte le cose temporali, alle quali sono strettamente legati, in modo che siano fatte e crescano costantemente secondo il Cristo e siano di lode al Creatore e Redentore” [Conc. Vat. II, Lumen gentium IV, 31]. Si tramanda in esso la migliore tradizione del pensiero politico classico e cristiano che, in forza dei principi, è imperituro. Quella “verità politica” che è una urgenza della carità per i problemi del presente, così ben fedelmente esposta dal Meinvielle in questo libro. Ecco il motivo di questa prima edizione in italiano. Si premettono i Tratti biografici di padre Meinvielle scritti dal curatore, P. Arturo Ruiz Freites I.V.I., affinché il pensiero si veda meglio nel contesto di vita di colui che fu chiamato “il Parroco dell’Argentina”, per la grandezza del suo ministero sacerdotale e del suo apostolato dottrinale.

 

Collana: Cultura cattolica
Formato: cm 21×15
Pagine: 474
Rilegatura: Brossura Filo refe
ISBN: 978-88-96986-03-5

Autore