IL POPOLO LA DECADENZA E GLI DEI – Jean Cau

16,00

Prefazione di Alain de Benoist

Preceduto da un

Elogio sconveniente del pesante

 

Il libro è praticamente un libro postumo, l’ultimo libro scritto di Cau.

E’ allettante leggerlo come un testamento, né lieto né triste, ma di tremenda lucidità.

E che testimonia di chi l’ha scritto.

“Abbiamo bisogno di maestri di volontà. Ne aspettiamo la venuta ma grande è l’angoscia: una volontà si fonde nel bronzo e io vedo le officine delle democrazie ingombre solo di impastatori di gesso che fischiettano l’aria dei Diritti dell’Uomo modellando maschere di carnevale”.

 

Collana: Di là dal fiume tra gli alberi
Formato: cm 14×21
Pagine: 152
Rilegatura: Brossura Filo refe
ISBN: 978-88-96986-25-7

Autore