ELOGIO DELLA VANITÀ – GIUSEPPE BERTO – EDIZIONE NUMERATA

12,00

242 disponibili

242 disponibili

242 disponibili

Un dissacrante pamphlet sul narcisismo
di un’epoca dove l’unico imperativo è:
«Apparire!».

 

«Studio psicologico sul successo da esibizionismo, questo di Berto è un pamphlet ideato e scritto secondo i modi caratteristici del Settecento illuminista.»
Cesare de Michelis

Scritto nella primavera del ’65 per quella che avrebbe dovuto essere la Strenna della Rizzoli. Berto pochi mesi prima aveva pubblicato Il male oscuro romanzo di cui stava – vanitosamente – assaporando le fortune mediatiche. Un pamphlet di un autore eretico, sul peggiore dei peccati umani, prima «censurato», poi casualmente perduto, rimasto di fatto inedito per quasi cinquant’anni. Attraverso lo specchio deformante della vanità Giuseppe Berto immortala l’inutile agitarsi di una società, la nostra, orfana di qualsiasi criterio di discernimento e del furore della rivolta. Al liquefarsi di tutto, non rimane che combattere giorno per giorno per preservare dal maligno la propria coscienza. Il resto non è vanità, ma semplicemente «vano».

Giuseppe Berto (1914-1978) nasce a Mogliano Veneto e vive tra Roma e Capo Vaticano. Laureato in lettere, lascia l’insegnamento per dedicarsi alla scrittura e diventa uno dei grandi autori del nostro Novecento. Tra le sue opere ricordiamo il romanzo d’esordio Il cielo è rosso (1947), che riscuote numerosi riconoscimenti e il placito di Ernest Hemingway, Il brigante (1951), Guerra in camicia nera (1955), il grande successo Il male oscuro (1964), vincitore del premio Viareggio e del premio Campiello, Anonimo veneziano (1976), La gloria (1978).

 

Introduzione Cesare de Michelis
Euro 12,00 / Pagine 80
Brossura filo refe con bandelle
Edizione numerata
ISBN 9791281519121
Uscita dicembre 2023

La pubblicazione di quest’opera è stata curata e realizzata dall’editore Manuel Grillo e scelta da Stenio Solinas nelle vesti di direttore editoriale.

QUESTA EDIZIONE SPECIALE DE ELOGIO DELLA VANITÀ É STATA IMPRESSA PER GLI AMICI DELLA SETTECOLORI IN TRECENTO ESEMPLARI CONTRASSEGNATI DA NUMERI ROMANI.

Titolo

Torna in cima