LE LEZIONI DELLA STORIA – WILL & ARIEL DURANT – EDIZIONE NUMERATA

16,00

202 disponibili

202 disponibili

202 disponibili

Un viaggio attraverso cinquemila anni
della storia dell’umanità.

Introduzione di Ferruccio de Bortoli

«Un libro attentamente studiato e scritto magnificamente.»
Library Journal

«I suoi doni sono la precisione, la chiarezza e la capacità di organizzare un’enorme quantità di materiale in una narrazione vivente.»
Saturday Review

«Questi grandi pensatori hanno scritto migliaia di pagine di storia nella loro opera omnia
e le hanno magistralmente distillate in questo libro.»

Ray Dalio

Quando i suoi studi stanno per terminare, lo storico si trova di fronte a una sfida: a cosa gli sono serviti, si chiede? Ha ricavato dal suo lavoro soltanto il piacere di enumerare nuovamente l’ascesa e la caduta di uomini e movimenti di idee, di raccontare da capo «tristi storie intorno alla morte dei re»? Ha realmente imparato di più sulla natura umana di quanto per strada un uomo possa apprendere, senza nemmeno lo sforzo di aprire un libro? Ha ricevuto qualche illuminazione rispetto alla nostra condizione presente, qualche guida per i nostri giudizi e le nostre linee di condotta, qualche messa in guardia contro il rifiuto di ogni sorpresa e di ogni cambiamento? Ha alla fine trovato, nel susseguirsi degli eventi passati, uno o più punti fissi che gli permettano di predire le azioni future del genere umano o il destino dei singoli Stati? Oppure si trova costretto ad ammettere che, dopotutto, «la storia non ha senso»: non ci insegna niente, insomma, e tutto ciò che è alle nostre spalle non è altro che la noiosa prova generale degli errori che il futuro è destinato a fare su una scala e uno spazio più ampi.
Questo agile libro di Will e Ariel Durant è un viaggio vertiginoso nella storia esplorando le possibilità e le limitazioni dell’umanità nel corso dei secoli. Una panoramica di tendenze e lezioni tratte da cinquemila anni di storia mondiale ed esaminate da dodici prospettive: geografia, biologia, razza, carattere, moralità, religione, economia, socialismo, governo, guerra, crescita e declino e progresso. Giustapponendo le vite esemplari, le idee e i risultati ai cicli di guerre e conquiste, i Durant ne svelano i temi dominanti e danno un significato al nostro essere al mondo.

Will Durant (1895-1981) – Ariel Durant (1898-1981). La loro Story of Civilisation, in trentadue volumi, ebbe nel 1968 il premio Pulitzer per la saggistica.

 

Traduzione Katia Bagnoli
Introduzione Ferruccio de Bortoli
Postfazione Gabriele Bonfiglioli
Euro 16,00 / Pagine 150
Brossura filo refe con bandelle
Edizione numerata
ISBN 9791281519046
Uscita  dicembre 2023

La pubblicazione di quest’opera è stata curata e realizzata dall’editore Manuel Grillo e scelta da Stenio Solinas nelle vesti di direttore editoriale.

QUESTA EDIZIONE SPECIALE DE LE LEZIONI DELLA STORIA É STATA IMPRESSA PER GLI AMICI DELLA SETTECOLORI IN TRECENTO ESEMPLARI CONTRASSEGNATI DA NUMERI ROMANI.

Titolo

Torna in cima